Basta problemi di convivenza con la mascherina grazie alla collana porta mascherina©

Basta problemi di convivenza con la mascherina grazie alla collana porta mascherina©

Per quanto possa sembrare scontato, non lo è: convivere con la mascherina senza che ciò ci crei problemi, disturbi, ansie, difficoltà, multe, ecc, è possibile, grazie all'uso nel modo consigliato della collana porta mascherina©.


Consigli semplici per usare la tua collana porta mascherina nel modo migliore.

Innanzitutto basta ricordarsi di indossare la collana porta mascherina alla mattina, prima di uscire di casa. Poi te ne puoi pure dimenticare, finché non ti servirà di nuovo: a lavoro, al bar, quando incontri qualcuno, ecc. Per poterla indossare nel modo più corretto e secondo quanto previsto dal ministero della Sanità, è sufficiente gestire la mascherina semplicemente usando gli elastici. Dopo qualche giorno per imparare a farlo, ti accorgerai che la mascherina non lo toccherai mai nelle parti scorrette. Facendo questo uso, ti accorgerai ben presto che la tua mascherina avrà una vita più lunga. Inoltre non ti dimenticherai mai più la mascherina da qualche parte o in giro se avrai l’accortezza di mettere la collana alla mattina prima di uscire di casa e di togliertela solo alla sera una volta di rientro in casa.

Perché dovresti seguire i nostri consigli d’uso?

Perché se userai la collana porta mascherina© in tale modalità, ciò si tradurrà per te in un risparmio dei tuoi soldi in molti modi. Difatti ne perderai meno. Poi la tua mascherina chirurgica potrebbe triplicare la sua vita e durata, in quanto sarai effettivamente in grado di usarla bene e tenerla massimamente pulita con te. Inoltre sarà impossibile per te prendere multe a causa di violazioni legate alla mascherina, in quanto sarai il miglior utilizzatore della mascherina possibile e questo per te non sarà affatto un problema. La tua efficenza durante la giornata aumenterà in quanto non vivrai situazioni in cui devi cercare la mascherina (non ti ricordi dove l’hai messa) o devi ritornare a prenderla (in auto, in casa ecc…) o devi comprartene un’altra per fare prima, pur avendola da qualche parte. Insomma avendola al collo, potrai portar avanti le tue cose giornaliere senza interruzioni, perchè al bisogno la tirarai su; e questa è efficenza.

Il vero motivo per cui dovresti comprarti/indossare la collana porta mascherina© al di là del risparmio di soldi è questo.

Dicasi libertà. La verità è che da quando indosso la collana porta mascherina©, ho smesso di essere schiavizzato dalla mascherina. Infatti non la vivo più come un’oppressione, come una costrizione e avendo perso questa connotazione, adempiere agli obblighi di legge per il rispetto della salute del nostro prossimo, non mi pesa. E’ diventato semplice farlo (la devo mettere solo la mattina e toglierla la sera e tirarla su all’occorrenza).

FINE DEI PROBLEMI LEGATI ALLA CONVIVENZA CON LA MASCHERINA.

La tua personalità potrà esprimersi, scegliendo il colore ed il tipo di collana porta mascherina© più appropriata a te.

Abbiamo creato tre tipologie di collana porta mascherina:

  1. Collana in argento COOL, che è realizzata a mano con i cristalli in vari colori possibili che brillano e si intonano con il tuo stile e la tua personalità, dandoti quel tocco di brillantezza in più. Vedila cliccando qui. Oppure nelle versioni camuflage cliccando qui. Potresti trovare anche altre collane porta mascherine con perle e pietre dure.
  2. Collana in argento Colorata che è molto più semplice e va bene anche per l’uomo e tutti coloro che non amano cose appariscenti. Costa meno. Vedila qui. Ed abbiamo anche quella più corta per i bambini in colori più accesi per loro. Vedile qui.
  3. Collana in bronzo e cautciù. Questa collana è stata fatta essenzialmente concentrandoci su funzione, prezzo e per fare delle grandi quantità. E’ a prova di ogni difficoltà nell’indosso; va bene per tutti (uomo, donnna e bambino), si adatta a tutti i tipi di mascherina, ed è adatta anche a chi ha problemi di manualità e di vista (abbiamo pensato ad anziani e chi usa occhiali da vicino o chi ha una mano tremante ecc…). Semplicità, funzionalità, economicità ed adatta a tutti sono le  parole che la descrivono e a cui ci siamo ispirati nel realizzarla.
    Vedila cliccando qui

CHI EFFETTIVAMENTE REALIZZA QUESTO PRODOTTO?

Ovviamente noi, ed i nostri laboratori; è una nostra creazione ed invenzione. Noi siamo un’azienda che fa un prodotto artigianale hand made in Italy certificato. Altre persone (privati e piccoli artigiani) ci stanno copiando. Ma per noi non è un problema. Noi ci siamo tutelati per i nostri prodotti con le azioni di tutela di diritto della proprietà intellettuale ed industriale e qualora ravvisassimo dei comportamenti sul mercato degni di intervento, lo faremo.

I risultati del comune di Jesi confermano che la collana porta mascherina è la soluzione Italiana al Covid-19 e sarà valida per qualsiasi eventuale futura pandemia (speriamo di no!).

Nel maggio 2020, quando ancora la nostra azienda era chiusa, ma avevamo già realizzato con la nostra designer Elena Adamo le prime collane porta mascherine, decidemmo di fare una donazione al Comune di Jesi, proprio per fare qualcosa a riguardo del Covid-19 e non subirlo passivamente.

Risultati confortanti dal comune di Jesi.

Ora a distanza di oltre quattro mesi, tale donazione ci sta ripagando in modo non pianificato ed inaspettato all’inizio, quando decidemmo di fare questo atto di liberalità, come azioni di disaccordo.

Conferme di quanto già constatato nelle recensioni e da interviste individuali a singoli utilizzatori:
Infatti abbiamo potuto constatare l’evidenza di quanto da noi supposto e verificato individualmente nelle nostre recensioni positive degli utilizzatori (si vedano le recensioni selezionate, dei clienti, contenute nel nostro precedente articolo: Prevenire un nuovo lock-down. La collana porta mascherina© può). Pubblichiamo qua sotto il documento ufficiale del comune di Jesi in risposta alle nostre richieste, sulla funzionalità della collana porta mascherina.
Ci teniamo a precisare, che tali risultati sono molto validi se teniamo conto che hanno ricevuto la collana in donazione e molto spesso quando qualcuno ti dona qualcosa che non hai scelto spesso non la usi.

Campione scelto:
Da una analisi a campione, ciò che è emerso è che a distanza di oltre 4 mesi circa il 46% dei dipendenti del comune di Jesi usa ancora la collana porta mascherina.
Il campione risulta scelto a caso, ma diviso in modo equo tra i vari settori amministrativi. Quindi un campione rappresentativo della intera “popolazione dei dipendenti comunali”.

Singoli risultati importanti e conferme importanti:
La cosa che mi fa più piacere è che: il 100% degli intervistati (che usano ancora la collana porta mascherina©) ha dichiarato che grazie alla collana porta mascherina@ ha aumentato la sua adempienza all’uso della mascherina.

Un’altro dato emerso è che il 100% degli utilizzatori dichiara che grazie all’uso della collana porta mascherina© ha perso meno mascherine.

Il 35% dichiara che la mascherina dura di più grazie all’uso della collana porta mascherina ed i motivi sono perchè la maneggiano di meno e rimane pià pulita. Ritengono inoltre che la vita della mascherina raddoppi.

Infine, il 35% dichiara che sicuramente ha ridotto l’acquisto delle mascherine grazie all’uso della collana porta mascherina, mentre il 65% ha risposto forse, non di sicuro.

risultati indosso collana porta mascherina comune di jesi - prima parte
risultati indosso collana porta mascherina comune di jesi seconda parte

CONCLUSIONE

Per cui in conclusione, qualsiasi persona responsabile della P.A. (comuni, province, regioni, sanità, scuole, governo ecc…) che volesse avere maggiori informazioni, può scriverci ad info@gioiellicaramella.it. Precisiamo che l’azienda Adam Bijoux S.R.L. è presente con la collana porta mascherina© nelle versioni più economiche anche nel MEPA.

Chiunque fosse interessato all’acquisto delle nostre collane porta mascherine©, può ritornare alle precedenti categorie sopra e cliccare sui link in azzurro per ciascuna categoria e potrà in tal modo visionarle direttamente dal nostro sito e decidere l’acquisto mettendo l’articolo sul carrello. Le aziende che volessero comprarle per la propria efficenza aziendale, potranno fare lo stesso indicandoci al contempo i dati di fatturazione necessari (compreso il codice univoco e la PEC). 

Daniele Cascia

Laureato con 110/Lode all'università di Macerata alla Facoltà di "Economia bancaria, finanziaria ed Assicurativa" Lavora nel settore dei gioielli in argento dal 2006. E' direttore dell'Adam Bijoux dall'anno della sua fondazione (2011). Nel 2012 nasce il marchio di gioielli "Caramella".

Lascia un commento